Cronologia delle principali persecuzioni subite dagli ebrei nei paesi arabi 

- 624- trib¨ ebraiche vengono sterminate da Maometto 
- 628- gli ebrei di Khaibar (Arabia Saudita) devono versare tributi altissimi e ogni ebreo che compie 15 anni deve pagarlo. 
- 700- intere comunitÓ ebraiche vengono massacrate dal re Idris I del Marocco. 
- 845- vengono promulgati in Iraq decreti per la distruzione delle sinagoghe. 
- 845-861- El Mutawakil ordina che gli ebrei portino un abito giallo, una corda al posto della cintura e delle pezze colorate sul petto e sulla schiena. 
- 900- col Patto di Omar gli ebrei vengono spegiativamente chiamati dhimmi. In base a tale Patto era proibito agli ebrei di costruire case pi¨ alte di quelle dei musulmani, salire a cavallo o su un mulo, bere vino, pregare a voce alta, pregare per i propri morti o seppellirli in modo da offendere i sentimenti dei musulmani. Dovevano portare abiti atti a distinguerli dai musulmani. Nasce qui e non in Europa il segno distintivo degli ebrei, e l'obbligo di portare pezze sugli abiti si diffonderÓ in tutti i paesi arabi 
- 1004- Il Cairo: gli ebrei sono costretti a portare legato al collo un piccolo vitello di legno e in seguito palle di legno del peso di tre chili. 
- 1006- Granada: massacro di ebrei. 
- 1033- Fez, Marocco: proclamata la caccia all'ebreo. 6000 ebrei massacrati. 
- 1147-1212- persecuzioni e massacri in tutto il nord Africa. 
- 1293- Egitto e Siria: distruzione delle sinagoghe. 
- 1301- i Mammelucchi costringono gli ebrei a portare un turbante giallo. 
- 1344- Distruzione delle sinagoghe in Iraq. 
- 1400- Pogrom in Marocco in seguito al quale si contano a Fez solo undici ebrei sopravvissuti. 
- 1428- vengono creati i ghetti (mellaha) in Marocco. 
- 1535- Gli ebrei della Tunisia vengono espulsi o massacrati. 
- 1650- Anche in Tunisia vengono creati i ghetti, qui si chiamano hara (in arabo significa merda ) 
- 1676- distruzione delle sinagoghe nello Yemen. 
- 1776- vengono sterminati gli ebrei di Basra, Iraq. 
- 1785- massacri di ebrei in Libia. 
- 1790-92- distruzione delle comunitÓ ebraiche in Marocco. 
- 1805-15-30- Sterminio degli ebrei di Algeri. 
- 1840- persecuzioni e massacri a Damasco. 
- 1864-1880- continui pogrom a Marrakesh 
- 1869- massacri di ebrei a Tunisi. 
- 1897- massacri di ebrei a Mostganem, Algeria. 
- 1912- pogrom a Fez. 
- 1929- massacro della comunitÓ ebraica a Hebron e distrutta la sinagoga. 
- 1934-il governo iracheno vieta agli ebrei lo studio dell'ebraico. 
- 1936- In Iraq gli ebrei vengono esclusi dagli uffici pubblici e pogrom a Bagdad. 
- 1938-44- Persecuzioni a Damasco; gli assassini diventano cronici. 
- 1941- in concomitanza con la festa di Shavuot pogrom a Bagdad. e poi pogrom a Tripoli, ad Aleppo, ad Aden, al Cairo, ad Alessandria, a Damasco ecc. ecc. 
(da una ricerca di Deborah Fait) 

Si prega cortesemente di osservare che quanto sopra esposto Ŕ tutto avvenuto rigorosamente PRIMA della nascita di Israele.